LABORATORIO SCATOLE AZZURRE

  

DAGLI ELEMENTI NATURALI ALLE SCATOLE AZZURRE
  
AZZURRE
  

“E’ TOCCANDO CHE IL BAMBINO VA VERSO LE COSE, VERSO IL MONDO, RICEVE LE PRIME COMUNICAZIONI DALL’AMBIENTE ESTERNO; EGLI TOCCA, MANIPOLA, PROVA SENSAZIONI PIACEVOLI E NON, RIFLETTE, OSSERVA, CONFRONTA, PARAGONA, CONDIVIDE, RENDE PARTECIPI, PENSA. QUESTO SIGNIFICA IMPARARE A CONOSCERE E MATURARE LA PROPRIA IDENTITA’ CHE TANTO PIU’ SI RAFFORZA E SI DELINEA QUANTO PIU’ RICEVE CONFERME, INCORAGGIAMENTI, APPROVAZIONE, CONSENSI, GRATIFICAZIONI”.

DA “Dagli elementi naturali…alla scatola azzurra” M.C.E. Gruppo infanzia di Verona.

  

TEMPI E PERSONE
  
Il progetto scatole azzurre si svolgerà da gennaio a maggio 2020, ed è rivolto a tutti i bambini e bambine di 4 anni della scuola (divisi in due gruppi: gruppo giallo composto da 12 bambini e gruppo blu formato da 10 bambini). L’insegnante responsabile Chiara Nenz, attraverso metodologie di cooperative learning, problem solving, tutoring, propone attività a coppie e a piccolo gruppo.
   
MODALITA'
  
Il progetto inizia con l’osservazione, la raccolta e la classificazione dei diversi elementi naturali trovati nel giardino della scuola. Prosegue poi con molteplici attività di manipolazione e sperimentazione del materiale proposto, lavorando all’interno di uno spazio personale (scatola di colore azzurro) partendo dalla farina bianca, farina gialla, sabbia, terra ed infine sali colorati.
     
OBIETTIVI
  
Le competenze su cui si andrà a lavorare saranno di tipo sciale/relazionale, matematico (nel raggruppare, seriare e ordinare e operare con i numeri), linguistiche (nell’esprimere e comunicare emozioni e sentimenti e nel raccontare ciò che è stato realizzato).